5 Modi per essere una chiesa in via di fondazione che fonda chiese

Ogni chiesa dovrebbe essere coinvolta nella fondazione di chiese. Se le nostre chiese sono innestate nella Vite, se stiamo cercando di essere chiese sul modello di Atti 1:8, vedremo il tipo di frutto che il Signore risorto produsse nel libro degli Atti.

E’ una cosa buona e giusta desiderare e pregare per una cultura che rifletta Atti 2 nelle nostre chiese. E perché non desiderare ardentemente tutto il libro? Evangelizzazione coraggiosa, fedele sofferenza, risveglio, missione ai popoli non ancora raggiunti dal vangelo, e fondazione di chiese.

Ed Stetzer ha scritto un utile articolo sul coinvolgimento delle chiese già costituite e consolidate nella fondazione di chiese. Non ho intenzione di fare delle aggiunte a quanto già scritto da Ed, e raccomando vivamente l’articolo di Brian Howard su “The Gospel Coalition” che riporta un piano in sei anni su come diventare una chiesa che fonda altre chiese.

Che cosa può fare una chiesa attualmente in via di fondazione, sin dal primo giorno, per essere una chiesa in via di fondazione che fonda chiese? Vorrei indicare cinque semplici passi che puoi iniziare a fare oggi.

Può sembrare scoraggiante pensare di fondare chiese future quando stai ancora cercando di fondarne una. Far parte della missione di Gesù nel fondare chiese fino alle estremità della terra assumerà un aspetto diverso per ciascuno di noi; ciò non toglie che Gesù vuole che le nostre chiese fondino chiese. La Chiesa di Cristo è sempre stata una chiesa che fonda chiese; non stiamo tutti in un’unica mega-chiesa a Gerusalemme. Il coinvolgimento sarà diverso da chiesa a chiesa, ma non deve essere assente.

Qui sotto ci sono cinque modi in cui una chiesa in via di fondazione può essere una chiesa in via di fondazione che fonda chiese.

1. Parla di come essere una chiesa che fonda chiese

Lascia che la stessa visione che motiva la tua chiesa in via di fondazione ti motivi ad aiutare a fondare altre chiese. Forma uomini e mandali in missione. Lancia una visione per finanziare la fondazione di chiese. Inseriscila nel tuo DNA. Qualunque cosa tu stia sognando e progettando per la tua chiesa in via di fondazione, ricorda di chiederti: “Che cosa vuole Gesù per la sua chiesa?” Ciò è molto più importante di tutto il nostro scarabocchiare. Metti la fondazione di chiese nel tuo DNA, cultura, visione, progetti, e preghiere dal principio. Non è una cosa arrogante di per sé parlare in questo modo, anzi, è biblico. Questo è ciò che significa essere una chiesa che ha a cuore il Grande Mandato.

La Chiesa di Cristo è sempre stata una chiesa che fonda chiese. 

2. Metti da parte soldi per una futura chiesa da fondare

Mentre ti destreggi tra bilanci di previsione e ministeri, fai un bilancio di previsione per chiese da fondare nel futuro. E’ saggio mettere soldi da parte per un futuro edificio di culto quando le persone iniziano a dare le loro offerte la domenica, ma non defraudare le loro decime e offerte. Amministra questi doni frutto di rinunce per il futuro. Prima di iniziare a mettere da parte denaro per un futuro edificio di culto, inizia a mettere da parte soldi per una futura chiesa da fondare. Abbi una mentalità del Regno nei tuoi fogli di calcolo di Excel. Pensa oltre alla tua chiesa in via di fondazione. Pensa generazionalmente.

3. Adotta un fondatore di chiese in un'altra nazione

Gesù vuole che le nostre chiese siano “Per la Città” o “Nella comunità agricola per la comunità agricola”. E il Signore vuole pure che siano “Per le Nazioni”. E’ una cosa non negoziabile. Come chiesa in via di fondazione, forse non siete in grado di mandare persone nello Zimbabwe, ma puoi adottare un fondatore di chiese nello Zimbabwe. Instaura un rapporto di preghiera, comunione fraterna e sostegno finanziario con un fondatore di chiese in un’altra nazione. Nel farlo, stai creando una cultura d’impegno verso le Nazioni e la fondazione di chiese.

4. Sostieni e collabora con una chiesa in via di fondazione locale

Per le stesse ragioni di cui sopra, è altrettanto saggio collaborare con un altro fondatore nella tua zona, città, provincia, o regione. Nel collaborare con una chiesa in via di fondazione che è distante solo venti minuti, stai formando una disposizione mentale orientata al Regno di Dio. Ogni chiesa deve cercare di crocifiggere lo spirito di competizione diabolico che è nei nostri cuori. La collaborazione a livello locale dimostra ai principati e alle potenze, alle chiese locali e agli altri cristiani nella comunità, che la tua chiesa non è guidata dall’egoismo. Potete collaborare in eventi, incontri di preghiera, ritiri, sostegno finanziario, scambiarvi i pulpiti, ecc.

5. Collabora con un ministero di fondazione di chiese di un network o di una denominazione

Non restare ai margini immaginando di potere far questo da solo. Nessuna chiesa può da sola conquistare la sua città per Cristo. Parla con altri pastori nella tua città e chiedi loro quali network o denominazioni aiutare, dai quali imparare e con i quali collaborare per la missione di fondare chiese. La nostra chiesa fa parte di Atti 29, di Houston Church Planting Network, e della Texas Baptists Association. Collabora. Impara. Se ti metti a fare questo per conto tuo, non farai molta strada. Gesù ne è degno.


Questo post è stato pubblicato per la prima volta da J.A. Medders, il Pastore Guida della Redeemer Church di Tomball (Texas), che fa parte del nostro network. Scopri altri articoli scritti da Jeff nel suo blog all’indirizzo www.jamedders.com. Puoi trovarlo su Twitter: @mrmedders. Scopri di più sul nuovo libro di Jeff, Gospel Formed, www.gospelformed.com.